Europei di atletica a Roma, Italia in testa al medagliere. Battocletti trionfa, record staffetta mista: ora tocca a Jacobs e Fabbri



Non solo la storica doppietta PalmisanoTrapletti nella 20km: l’Italia conquista quattro medaglie (due ori e due argenti) nella prima giornata degli Europei di atletica leggera a Roma. Nadia Battocletti si è laureata campionessa europea nei 5000 metri: “Una serata favolosa. La gara è stata tosta: arrivavo da un mese complesso”. Con il tempo di 14:35.29 (che vale il record europeo), la mezzofondista si è guadagnata l’oro: decisivo l’allungo nel finale ai danni della norvegese Grovdal. C’è gioia anche per la staffetta 4×400 mista: Luca Sito, Anna Polinari, Edoardo Scotti e Alice Mangione hanno conquistato la prima medaglia di sempre italiana in questa specialità. Dopo il primo giorno, l’Italia è in testa al medagliere degli Europei, seguita dai Paesi Bassi che hanno collezionato un oro, un argento e un bronzo.

Il programma di oggi, sabato 8 giugno
Dopo una prima giornata di trionfi a tinte azzurre, proseguono gli Europei. Nella seconda giornata, sono diversi gli atleti italiani in corsa per una medaglia: il più atteso è Marcell Jacobs che correrà prima nella semifinale dei 100 metri (dove ci saranno anche Chituru Ali, Matteo Melluzzo e Roberto Rigali) e, successivamente, nell’eventuale finale. Nel salto in lungo occhi puntati su Mattia Furlani; a caccia dell’oro anche Leonardo Fabbri e Zane Wair, nella finale del lancio del peso. Infine, ci sarà Lorenzo Simonelli, tra i favoriti per il podio nei 110 ostacoli. L’obiettivo è continuare a rimanere al vertice del medagliere.

L’articolo Europei di atletica a Roma, Italia in testa al medagliere. Battocletti trionfa, record staffetta mista: ora tocca a Jacobs e Fabbri proviene da Il Fatto Quotidiano.



Sorgente ↣ :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*