“Un idiota inglese voleva fare il simpatico con gli amici”: aggredito in diretta il giornalista sportivo Tancredi Palmeri



Brutta avventura per il giornalista sportivo di Sportitalia Tancredi Palmeri. Durante un collegamento da Parma, infatti, il malcapitato ha dovuto subire una aggressione improvvisa. Un passante ha interrotto il collegamento camminando davanti alla telecamera, facendo finta di guardare il cellulare, e con una manata ha fatto cadere il cavalletto apposta.

Palmeri ha cercato di mantenere il controllo e riprendere in mano la situazione e la diretta. In studio hanno cercato di sdrammatizzare, pensando fosse tutto uno scherzo. Ma non è stato così. Anche il social media manager del canale sportivo ha tentato di alleggerire la situazione, scrivendo: “Si avvicinano gli Europei? Qualche inglese non ha digerito ancora la beffa di Wembley e in diretta l’ha fatta pagare al nostro”.

Ho subito l’aggressione di un idiota inglese – ha spiegato in un secondo momento – che voleva fare il simpatico con i suoi amici. Peccato fossi in diretta, altrimenti l’avrei inseguito”. Qualche ora dopo Palmeri ha tranquillizzato tutti suoi social: “Siccome molti sono preoccupati per la mia incolumità, e molti altri stanno godendo per l’aggressione subita in diretta dal fuc***g idiot inglese, volevo rassicurare tutti: tutto a posto”. Poi ha aggiunto un piccolo particolare al racconto del fattaccio: “Peraltro la ragazza che stava con lui – e che lui raggiunge dopo correndo – si vede passando dietro che guarda ridendo la telecamera, sapendo quello che sta per succedere. E infatti mica lo avvisa”.

L’articolo “Un idiota inglese voleva fare il simpatico con gli amici”: aggredito in diretta il giornalista sportivo Tancredi Palmeri proviene da Il Fatto Quotidiano.





Sorgente ↣ :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*