Il calciatore più stravagante al mondo e la svista più incredibile dell’anno: era un rigore enorme

Il calciatore più stravagante al mondo è Aedan Scipio, autore di un fallo clamoroso in area che non è stato sanzionato dall’arbitro con il rigore: è la svista più incredibile dell’anno.

Immagine

Un momento davvero surreale si è verificato nel corso della partita delle qualificazioni ai Mondiali del 2026 tra Anguilla e Suriname. Gli ospiti erano avanti 1-0 e hanno chiesto un calcio di rigore per un clamoroso fallo di Aedan Scipio ma per l’arbitro non c’era nulla da sanzionare. Una decisione abbastanza incredibile.

Il portiere di Anguilla ha regalato la palla al Suriname con un passaggio errato e ha dato vita ad un’enorme opportunità per fare gol per gli avversari: Tyrone Conraad si stava muovendo verso il centro dell’area per battere a rete ma è stato abbattuto da Scipio.

L’arbitro Hakeem Harvey ha visto tutti ma ha deciso che non vi fosse nessuna violazione del regolamento.

Antonio Conte ha già deciso chi sono i calciatori intoccabili nel suo Napoli: soltanto 8

Chi è Aedan Scipio, il calciatore più stravagante al mondo

Le qualificazioni ai Mondiali regalano sempre grandi storie e da qualche ora si è preso la ribalta della cronaca un calciatore di Anguilla, paese caraibico dove vivono meno di 15.000 persone: si tratta di Aedan Scipio, che è diventato noto sui social network non per la sua abilità con la palla o per la sua qualità tecnica ma piuttosto i suoi capelli.

Il calciatore dei Roaring Lions ha giocato nella sconfitta per 4-0 contro il Suriname e il suo nome è diventato virale sia per il fallo non punito, che avrebbe dato un rigore solare agli avversari, e per i suoi lunghi dreadlocks che sono diventati rapidamente una tendenza sui social network.

Alcuni lo hanno paragonato al rapper americano Snoop Dogg e altri tifosi hanno ipotizzato che fosse lui il giocatore con i capelli più lunghi del mondo.

Oltre al calcio, Aedan Scipio si è laureato alla Kingston Business School di Londra in Business Internazionale presso l’Università di Hull.

Immagine

Suriname ha battuto 4-0 Anguilla: la classifica del Gruppo F

Come già anticipato, il Suriname era già in vantaggio 0-1 al momento del calcio di rigore non concesso e dopo ha chiuso la partita vincendo per 4-0 con le reti di Conrad, doppietta, Pinas e un autogol di Austin. Questa la classifica del Gruppo F della qualificazioni Coppa del Mondo 2026.

  1. Suriname 6 punti (+7)
  2. El Salvador 1 punto (0)
  3. Puerto Rico 1 punto (0)
  4. Saint Vincent & The Grenadines 0 (-3)
  5. Anguila 0 (-4)





Sorgente ↣ :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*