in calo dalle ultime regionali

aggiornamento



9 Giugno 2024



00:02

Oggi 8 giugno 2024 e domani 9 giugno si vota per le Regionali in Piemonte. I seggi saranno aperti dalle 15 alle 23 di oggi e domani dalle 7 alle 23. I cittadini sono chiamati a rinnovare il Consiglio Regionale e eleggere il Presidente di Regione. Ecco il dato sull’affluenza alle ore 23 di oggi: il 17,8%.

Immagine

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Oggi, sabato 8 giugno 2024 e domani, 9 giugno, in contemporanea con le elezioni europee, si vota per le Regionali in Piemonte. I seggi sono aperti oggi dalle 15 alle 23. Domani, 9 giugno 2024, si potrà votare dalle 7 alle 23.

L’affluenza alle ore 23 per le Regionali in Piemonte è del 17,6%. È un dato in calo rispetto a cinque anni fa, quando alle ore 12 aveva votato il 19,57% degli aventi diritto. Bisogna però ricordare che nel 2019 le elezioni si tennero in un solo giorno, mentre quest’anno i seggi saranno aperti anche domani dalle 7 alle 23. Cinque anni fa, alle ore 19 aveva votato il 49,73% degli elettori. Oggi la circoscrizione con l’affluenza più alta è stata quella di Biella, con il 19,6%. All’ultimo posto invece Verbano-Cusio-Ossola con il 15,6%.

I nuovi dati sull’affluenza saranno pubblicato nel corso della giornata di domani: alle ore 12, alle 19 e alle 23. Nel 2019 il dato definitivo dell’affluenza fu del 63,34%.

Chi sono i candidati alle elezioni in Piemonte 2024: nomi e liste

Alle ore 23 di domani, domenica 9 giugno, verrà diffuso un primo exit poll. Lo spoglio inizierà invece alle 14 di lunedì 10 giugno, poiché la priorità sarà data alle elezioni europee in corso: i risultati definitivi per le regionali del Piemonte sono attesi per la sera di lunedì.

Nel 2023 la legge elettorale della regione Piemonte è stata modificata. Il prossimo presidente sarà il candidato più votato e alla sua coalizione sarà assegnato, grazie al premio di maggioranza, il 55% dei seggi in Consiglio regionale. Le elezioni del 2019 videro il successo di Alberto Cirio (centrodestra) che ottenne il 49,86% delle preferenze. Cirio è candidato anche in queste elezioni, per un secondo mandato. I suoi avversari sono Gianna Pentenero (centrosinistra), Sarah Disabato (Movimento 5 Stelle), Alberto Costanzo (Libertà) e Francesca Frediani (Unione Popolare).





Sorgente ↣ :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*