la ricetta del condimento aromatizzato facile da preparare a casa

Immagine

Il sale al vino rosso è un condimento facile da realizzare a casa, un sale aromatizzato ideale per donare un tocco in più ai tuoi piatti o come regalo agli amici: è l’ideale per condire la bistecca, il pesce alla griglia o da aggiungere sulla focaccia.

Farlo in casa è semplicissimo: basterà mescolare il vino rosso al sale, farlo riposare e poi passarlo con un colino. Il sale sarà poi messo in forno per circa 1 ora o all’interno di un essiccatore, così da ottenere un particolare sale rosa. Una volta pronto, puoi arricchirlo con l’aggiunta di rosmarino e salvia secchi, come nella nostra preparazione, e conservarlo in un barattolo e utilizzarlo subito o all’occorrenza.

Se vuoi ottenere un rosa acceso, ti consigliamo di utilizzare un vino corposo e ad alta gradazione alcolica. Ecco come prepararlo in modo davvero semplice con il nostro Michele Ghedini.

Come preparare il sale al vino rosso

In una ciotola versa il sale grosso e poi aggiungi il vino rosso 1. Mescola con un cucchiaio 2 e metti il composto in una teglia da forno 3.

Secca il sale in forno a 120 °C per circa un’ora 4 oppure seccalo in essiccatore. Quando il sale sarà secco, lascialo raffreddare e sgranalo con le mani 5: se vuoi, aggiungi rosmarino e salvia entrambi secchi. A questo punto il tuo sale al gusto di vino è pronto 6.

Conservazione

Puoi conservare il sale al vino rosso in dispensa, all’interno di un contenitore di vetro, per qualche mese.





Sorgente ↣ :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*