avviso del Ministero della salute

La serie di ritiri di vongole del mercato è dovuto alla possibile presenza di biotossine lipofiliche. Durante il monitoraggio delle zone di pesca, le autorità sanitarie infatti hanno effettuato le analisi dalle quali è emersa la probabile presenza di biotossine nelle alghe marine.

Immagine

Il Ministero della salute ha annunciato il ritiro dalla mercato di un serie di lotti di vongole veraci fresche a causa di un rischio chimico per i consumatori dovuti alla possibile presenza di Biotossine algali. Il ritiro dalla vendita dei molluschi riguarda una serie di lotti di vari tipi di vongole vendute con vari marchi ma sempre in sacchetti di rete da un chilogrammo o in confezioni da 3-5 kg. Nel dettaglio, il richiamo riguarda diversi lotti di vongole veraci nostrane (Ruditapes decussatus) a marchio Nieddittas, arselle cuore e vongole veraci a marchio Marceddi e arselle cuore Cirdu.

La serie di ritiri di vongole del mercato è dovuto alla possibile presenza di biotossine lipofiliche algali DSP (Diarrethic Shellfish Poisoning), acido okadaico. I nuovi richiami fanno seguito all’avviso di richiamo già segnalato da Carrefour di diversi lotti di vongole cuore a marchio Nieddittas per lo stesso motivo. Come precisa l’azienda, i richiami sono scattati dopo che a seguito del continuo monitoraggio delle zone di pesca, l’Asl di Oristano ha effettuato le analisi di alcuni lotti di vongole e dalle prime analisi è emerso la probabile presenza di biotossine lipofiliche presenti nelle alghe marine esclusivamente per alcuni lotti provenienti da quella coltivazione. Di conseguenza i produttori hanno deciso il richiamo precauzionale dei prodotti potenzialmente interessati.

Per quanto riguarda le Vongole veraci nostrane Nieddittas, vendute in reti da 1 kg, i numeri di lotto interessati sono: 241079-31, 241098-02, 241107-02, 241107-03, 241107-04 e 241115-04; Queste vongole son confezionate dall’azienda CPA Cooperativa Pescatori Arborea Società Cooperativa Arl nello stabilimento di Arborea, in provincia di Oristano.

Vongole fresche ritirate dalla vendita, l’annuncio di Carrefour: “Non idonee al consumo”

Le vongole veraci Marceddi, vendute in reti da 1 kg e in confezioni da 3-5 kg, i numeri di lotto interessati sono: L29052024A, L29052024B, L30052024A, L30052024B, L01/06/2024A, L01/06/2024B, L03/06/2024A, L03/06/2024B, L04/06/2024A e L04/06/2024B. In questo caso la produzione è del Consorzio Cooperative Riunite della Pesca “Marceddi” nel proprio impianto sempre ad Arborea.

Infine per quanto riguarda le Arselle cuore Cirdu, distribuite in confezioni da 30 kg, il numero di lotto interessato è il 0CRM20240531. La produzione è della Cooperativa Pescatori La Sulcitana nello stabilimento di Sant’Antioco, nella provincia Sud Sardegna.





Sorgente ↣ :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*