entrambi sono in gravi condizioni, fermato l’uomo

All’alba di oggi, lunedì 10 giugno, una donna e suo figlio sono stati accoltellati a Monza. Si presume una lite familiare: il padre del ragazzo e marito della donna è stato fermato. Le vittime sono in gravi condizioni.

Foto di repertorio

Foto di repertorio

Nelle prime luci della giornata di oggi, lunedì 10 maggio, una donna e suo figlio sono stati trovati gravemente feriti su un marciapiede di Monza. I due, la madre di 47 anni e il figlio di 22, sono stati soccorsi e trasportati in codice rosso all’ospedale. L’arma usata non è ancora stata trovata, ma sembra che siano stati accoltellati. Un uomo è stato fermato come il presunto responsabile. Sembra che sia il marito della donna e padre del ragazzo. Il motivo potrebbe essere una lite familiare anche se le dinamiche esatte della violenza sono ancora da chiarire.

Intorno alle 6:30 della mattina di oggi, in via LudMonovico Ariosto a Monza, delle urla hanno svegliato i residenti e attirato l’attenzione dei passanti. Due persone, madre e figlio, erano accasciati vicino a un marciapiede gravemente feriti con arma da taglio. La donna, 47 anni, e il giovane, 22 anni, sono stati accoltellati e ritrovati in gravi condizioni. La donna presentava un taglio all’addome e a un braccio, mentre il ragazzo aveva lesioni da taglio sempre sull’addome.

I passanti sono riusciti a chiamare i soccorritori del 118 facendo arrivare sul posto i mezzi di soccorso e le volanti della Questura di Monza. L’Agenzia regionale emergenza urgenza (Areu) ha mandato due automediche e due ambulanze. Viste le gravi condizioni delle vittime, madre e figlio sono stati trasportati in codice rosso all’ospedale San Gerardi di Monza e al Niguarda di Milano.

Picchia la moglie davanti ai passanti che chiamano la polizia: un agente si rompe un polso per fermarlo

Sulla dinamica della vicenda stanno indagando gli agenti della polizia di Stato. Sembra che un uomo, abbia accoltellato la moglie e il figlio a seguito di una lite familiare. Non risultano precedenti di maltrattamenti. Il padre e marito è stato fermato e preso in custodia. Al momento è sotto interrogatorio.

(articolo in aggiornamento)





Sorgente ↣ :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*