la ricetta del contorno semplice e delizioso

Immagine

ingredienti

Olio extravergine di oliva

Piselli e carote sono un contorno semplice e delizioso, ideale da proporre per qualunque pranzo o cena di famiglia in accompagnamento a una porzione di carne e di pesce, uova dal tuorlo morbido o altro secondo preferito. Una pietanza dal sapore piacevolmente dolce e delicato che invoglierà anche i più piccoli di casa, solitamente poco amanti del genere, a mangiare a tavola le verdure.

Per prepararli, ti basterà tagliare la carote a rondelle, versarle in una padella antiaderente con un fondo di olio e cipolla, i piselli surgelati e 1/2 bicchiere di acqua calda, e lasciar cuocere poi il tutto, coperto con un coperchio, per circa 30 minuti o fino a quando gli ortaggi non risulteranno teneri, ma non sfatti. A questo punto non ti rimarrà che profumare il piatto con una macinata di pepe e servirlo poi, caldo o a temperatura ambiente, insieme a fragranti fettine di pane casereccio tostato.

Noi abbiamo utilizzato i piselli surgelati ma, durante la stagione primaverile, il nostro consiglio è quello di acquistare i pisellini freschi e più teneri in baccello, da sgranare al momento con le mani. Se desideri, per un risultato più completo e nutriente, puoi aggiungere sul fuoco una patata a pasta gialla ridotta a cubetti, oppure puoi unire al soffritto di cipolla dadini di pancetta o di speck affumicato.

Scopri come preparare piselli e carote seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova altri piatti a base di carote e di piselli.

Come preparare piselli e carote

In una padella capiente lascia appassire la cipolla tritata al coltello con un giro d’olio extravergine di oliva 1.

Nel frattempo, spunta e pela le carote e riducile a rondelle non troppo sottili 2.

Versa i piselli nella padella con il soffritto di cipolla 3.

Aggiungi anche le carote 4.

Lascia cuocere a fiamma viva per circa 5 minuti, mescolando di tanto in tanto con un mestolo di legno 5.

Bagna quindi gli ortaggi con 1/2 bicchiere di acqua calda 6, copri con un coperchio e lascia stufare per 25 minuti unendo al bisogno un altro goccino di liquido.

Trascorso il tempo, elimina il coperchio, aggiusta di sale e di pepe 7 e prosegui la cottura per altri 5 minuti.

Distribuisci piselli e carote su un piatto da portata 8, porta in tavola e servi.

Consigli

Per una resa più saporita, puoi sostituire l’acqua di cottura con del brodo vegetale bollente, oppure puoi scegliere al posto della cipolla bianca, lo scalogno, il porro, il cipollotto o la cipolla rossa di Tropea: eccellenza nostrana dal gusto dolce e delicato.

A piacere puoi aromatizzare la preparazione con un ciuffo di prezzemolo tritato, foglioline di basilico spezzettate o un rametto di menta fresca, puoi impiegare il condimento per insaporire un buon piatto di pasta o di riso oppure, se dovessero avanzare, puoi frullare parte dei piselli e delle carote in un mixer e utilizzare la purea ottenuta per preparare un buon burger di verdure.

Piselli e carote si conservano in frigo, in un contenitore a chiusura errmetica, per un paio di giorni. Secondo il gusto personale, puoi gustarli freddi o scaldarli per qualche istante al microonde prima di servirli.





Sorgente ↣ :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*