la ricetta dello snack proteico gustoso e sfizioso

Immagine

ingredienti

Olio extravergine di oliva

piselli croccanti al forno sono un piatto leggero e appetitoso, perfetto per l’aperitivo o da gustare come snack spezzafame in qualsiasi momento della giornata. Si tratta di una preparazione semplice e veloce in cui i piselli freschi, sgranati e sbollentati, vengono asciugati e conditi con un cucchiaio di farina, paprica e un pizzico di sale.

Una volta insaporiti, i legumi vengono quindi distribuiti su una teglia, spennellata con un goccino di olio extravergine di oliva: in questa fase è importante che non siano accavallati tra loro, in modo da garantire una cottura uniforme. Infine, vengono infornati per 30 minuti a 200 °C, finché non saranno dorati e fragranti.

I piselli croccanti sono ideali come antipasto in apertura di una cena con gli amici, ma anche da sgranocchiare sul divano, davanti alla tv, per uno spuntino light vegano e proteico. Nel caso di ospiti celiaci o intolleranti al glutine, sarà sufficiente sostituire la farina di grano con quella di riso o di mais: il risultato sarà comunque delizioso.

Se non di stagione o se non hai a disposizione i piselli freschi, puoi utilizzare anche quelli conservati in barattolo: l’importante sarà tamponarli per bene con un foglio di carta assorbente da cucina, così da garantire la giusta consistenza.

Scopri come preparare i piselli croccanti al forno seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche gli stick di ceci, i ceci croccanti e le polpette di piselli nella loro variante al forno.

Come preparare i piselli croccanti al forno

Apri i baccelli dei piselli 1.

Con una leggera pressione del pollice, spingi i piselli verso il basso così da staccarli 2 e lasciali cadere in una ciotola. Sgranati tutti i baccelli, lava i piselli in acqua fredda e scolali per bene.

Scotta i piselli in acqua bollente salata per circa 5-6 minuti 3, poi scolali accuratamente con una schiumarola.

Raccoglili in una ciotola capiente, quindi tamponali con un foglio di carta assorbente da cucina 4. I piselli dovranno essere ben asciutti: se necessario, sistemali su un piatto largo e lasciali riposare per una decina di minuti.

A questo punto, aggiungi la farina 5.

Unisci la paprica e un pizzico di sale 6.

Mescola accuratamente con un cucchiaio, in modo da distribuire farina e spezie alla perfezione 7.

Ungi una teglia da forno con un filo di olio extravergine di oliva 8.

Versa i piselli nella teglia, distribuendoli in maniera uniforme, non troppo stretti o sovrapposti, così da garantire una cottura omogenea 9.

Nebulizzali con 2 o 3 spruzzate di olio extravergine di oliva 10, quindi cuocili in forno statico preriscaldato a 200 °C per 30 minuti, avendo cura di scuotere la teglia dopo i primi 15 minuti di cottura.

Sforna i piselli croccanti al forno, trasferiscili nelle ciotoline e gustali uno dopo l’altro 11.

Consigli

Puoi profumare i piselli come preferisci: noi abbiamo scelto la paprica, ma andrà benissimo anche il curry, il cumino, il garam masala o un mix di spezie a tuo piacimento; è possibile anche optare per delle erbette aromatiche essiccate, come rosmarino, timo, salvia, prezzemolo o erbe provenzali.

I piselli croccanti al forno sono ottimi appena sfornati e ben caldi, ma possono essere conservati a temperatura ambiente, ben chiusi in un contenitore ermetico, per 2 giorni.





Sorgente ↣ :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*