Vede il fidanzato con un’altra e lo colpisce con una bottiglia mandandolo in ospedale: arrestata

I polziotti hanno arrestato una 39enne, che ha colpito il fidanzato con una bottiglia e lo ha mandato in ospedale. Lo aveva scoperto insieme ad un’altra donna.

Immagine

Ha sorpreso il fidanzato insieme ad un’altra donna, così ha afferrato un collo di bottiglia e l’ha colpito, mandandolo in ospedale. È finita in manette una donna di trentanove anni, la compagna della vittima, e dovrà rispondere davanti al giudice del reato di lesioni aggravate. La vicenda è accaduta tra una coppia in visita a Roma, che alloggiava in un hotel del centro storico. Gli agenti hanno arrestato la donna.

Colpisce il fidanzato con un collo di bottiglia

L’episodio di violenza è accaduto in un albergo sul lungotevere dei Mellini, in zona Prati a Roma. Secondo quanto ricostruito finora i due fidanzati alloggiavano in hotel, tutto è nato da una lite tra i due fidanzati avvenuta nella notte, a seguito della quale hanno entrambi deciso di prendere due stanze separate e di non dormire insieme. Qualche ora dopo la discussione la trentanovenne ha visto il compagno rientrare in camera con un’altra donna. Così li ha raggiunti in ascensore e la lite è proseguita nella camera di lui. La trentanovenne è andata in escandescenza e lo ha aggredito, colpendolo con un collo di bottiglia.

L’uomo ferito in ospedale, arrestata la compagna

L’uomo, rimasto ferito dai colpi sferrati con la bottiglia rotta, è dovuto ricorrere a cure mediche e d è stato portato in ospedale, dov’è stato affidato alle cure dei medici. Sul posto, arrivata la segnalazione al Numero Unico delle Emergenze 112 sono arrivati i poliziotti del commissariato Trevi. Gli agenti hanno ricostruito l’accaduto e arrestato la donna.





Sorgente ↣ :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*