De Luca e l’Autonomia: “Il sud è causa di arretratezza? Falso e inaccettabile”. E si scaglia contro Occhiuto


Dura argomentazione di De Luca contro l’Autonomia differenziata. Il presidente della Regione Campania è intervenuto in consiglio regionale durante il dibattito sulla proposta di referendum abrogativo della legge sull’autonomia differenziata. Auspicando di raggiungere l’obiettivo che è quello di “difendere l‘Unità d’Italia, De Luca ha attaccato: “La narrazione ripresa in Italia è inaccettabile: ‘il sud è la causa dell’arretratezza dell’Italia, è la causa anche degli ostacoli allo sviluppo’. Questa narrazione è falsa”.

Quindi De Luca ha parlato di Roberto Occhiuto, vicesegretario di Forza Italia e presidente della Regione Calabria che ha avvisato i suoi, dicendo di non votare le intese con le Regioni senza i Lep. “Ci sono contraddizioni anche dentro il fronte che ha approvato la legge – ha detto De Luca – Io avevo parlato con Occhiuto e gli avevo detto di mobilitarsi perché la situazione diventava pericolosa e allora mi ha detto che non c’erano le condizioni. Oggi capisce che ha il dovere di privilegiare gli interessi della sua comunità, prima che le bandiere di partito. Ma qualcuno di noi glielo aveva spiegato qualche mese fa”.

L’articolo De Luca e l’Autonomia: “Il sud è causa di arretratezza? Falso e inaccettabile”. E si scaglia contro Occhiuto proviene da Il Fatto Quotidiano.



Sorgente ↣ :

Views: 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*