la ricetta e i trucchi per prepararle a regola d’arte

Immagine

ingredienti

Olio extravergine di oliva

Le uova fritte sono un secondo espresso e molto gustoso, ideale da proporre per qualunque pranzo o cena di famiglia insieme a una ciotolina d’insalata mista, una porzione di verdure grigliate o altro contorno preferito.

Farle in casa con i consigli di Michele Ghedini è davvero facile e, come tutte le ricette che vedono le uova protagoniste, ti porterà via pochissimi minuti ai fornelli. Per prepararle, ti basterà scaldare abbondante olio extravergine di oliva in un padellino antiaderente, in modo da ricoprire completamente il fondo, sgusciare al centro l’uovo e, quando l’albume si sarà rappreso, inclinare leggermente il tegamino, versando più volte sul tuorlo l’olio bollente con l’aiuto di un cucchiaio, fino a quando non si sarà formata una patina bianca e lucida in superficie.

Il risultato sarà un piatto veloce e nutriente da servire, per un pasto semplice ma appagante, insieme a fragranti fette di pane casereccio pronte ad accogliere il tuorlo cremoso. Ottime condite con un pizzico di sale e una macinata di pepe fresco, le uova fritte sono perfette anche per una colazione stile inglese, magari accompagnate da fettine di bacon croccante e a qualche pomodorino grigliato.

Per una riuscita impeccabile, al momento dell’acquisto, prediligi delle uova biologiche, possibilmente provenienti da galline allevate a terra, e non dimenticare di leggere con attenzione l’etichetta impressa sul guscio.

Scopri come preparare le uova fritte seguendo passo passo le spiegazioni e i preziosi consigli di Michele Ghedini. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche le uova all’occhio di bue e le uova in purgatorio.

Come preparare le uova fritte

Scalda abbondante olio extravergine di oliva in un padellino antiaderente 1.

Quando l’olio sarà ben caldo, versa al centro l’uovo 2.

Lascia cuocere su fiamma dolce fino a quando l’albume non si sarà rappreso, quindi inclina leggermente il tegamino e, con l’aiuto di un cucchiaio, versa a più riprese l’olio caldo sul tuorlo 3.

Non appena si sarà formata una patina bianca in superficie, preleva l’uovo con una paletta 4 e procedi in questo modo anche con l’uovo restante.

Disponi le uova su un piatto da portata e condiscile con un pizzico di sale 5 e una macinata di pepe.

Porta in tavola le uova fritte 6 e servi.



Sorgente ↣ :

Views: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*