Operaio colpito da sostanze chimiche mentre è al lavoro in azienda: trasportato in ospedale

Un operaio italiano di 54 anni è rimasto ferito mentre stava lavorando all’interno della Flint Group di Cinisello Balsamo, nel Milanese: è stato travolto dalla fuoriuscita di ossido di titanio e resina poliuretanica.

Foto di repertorio

Foto di repertorio

Altro incidente sul lavoro in Lombardia. Un operaio italiano di 54 anni è rimasto ferito mentre stava lavorando all’interno della Flint Group di Cinisello Balsamo, nel Milanese, ovvero un’azienda chimica specializzata in produzioni di colori, smalti e inchiostri da stampa. Tutto è accaduto questa mattina intorno alle 10.45.

Stando alle prime informazioni l’operaio sarebbe stato investito su alcune parti del corpo dalla fuoriuscita di ossido di titanio e resina poliuretanica. Subito i colleghi hanno lanciato l’allarme: sul posto si sono precipitati i Vigili del fuoco di Sesto San Giovanni e i sanitari del 118. L’operaio è stato stabilizzato sul posto e poi trasportato in ospedale: fortunatamente non si trova in gravi condizioni. Sul posto anche ATS per i rilievi di rito.



Sorgente ↣ :

Views: 9

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*