Incendio in una pizzeria a San Basilio, due operai trasportati in ospedale

Due operai in ospedale è il bilancio dell’incendio divampato oggi in una pizzeria di San Basilio. A prendere fuoco la canna fumaria.

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Un incendio è divampato all’interno di una pizzeria in via Casal Tidei nel quartiere San Basilio a Roma. Il rogo si è sprigionato nel primo pomeriggio di oggi, mercoldì 10 luglio, in un esercizio commerciale nel territorio Est della Capitale. Da quanto si apprende due persone a seguito dell’incendio sono dovute ricorrere a cure mediche e sono state trasportate in ospedale. Le fiamme sono partite dalla canna fumaria della pizzeria, gli accartamenti delle forze dell’ordine sono in corso.

Fumo e fiamme in pizzeria

Secondo le informazioni apprese al momento dell’accaduto erano circa le ore 15. A dare l’allarme sono stati i dipendenti della pizzeria, che hanno avvertito un forte odore di bruciato e visto le fiamme all’interno del locale, che si trova all’altezza del civico 20. Arrivata la chiamata al Numero Unico delle Emergenze 112 con la richiesta urgente d’intervento, la segnalazione è giunta alla Sala operativa del Comando provinciale dei vigili del fuoco di Roma. I pompieri sono giunti nella pizzeria con le squadre 6A e AB10 e il funzionario di servizio e hanno dato il via alle operazioni di spegnimento dell’incendio.

Due operai trasportati in ospedale

In breve tempo sono riusciti ad estinguere le fiamme e hanno messo in sicurezza l’area, scongiurando che si propagassero. Due operai che si trovavano nella pizzeria hanno avuto bisogno di cure mediche, sul posto è giunto anche il personale sanitario con diversi mezzi di soccorso, che li ha presi in carico e trasportati negli ospedali San Camillo e Sandro Pertini, tutti e due in codice giallo. Nessuno dei due è grave.



Sorgente ↣ :

Views: 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*