dentro scoprono resti umani, orrore a Bristol

La polizia inglese ha avviato ora una caccia all’uomo diffondendo una foto del presunto autore del gesto. L’individuo era stato segnalato dai passanti con un telefonata perché si comportava in modo sospetto in strada. Quando gli agenti sono giunti sul posto, l’uomo era già andato via lasciando le valige coi resti umni.

Immagine

Orrore nel Regno Unito dove la polizia ha rinvenuto in strada due valige con all’interno resti umani dopo che alcuni passanti avevano segnalato un uomo che si aggirava con i due pesanti bagagli. La scioccante scoperta sul ponte sospeso di Clifton a Bristol, nell’Inghilterra sud-occidentale. La polizia è intervenuta sul posto alla mezzanotte tra mercoledì e giovedì quando alcuni passanti hanno segnalato con un telefonata un uomo con una valigia che si comportava in modo sospetto in strada.

Quando gli agenti son giunti sul luogo, meno di dieci minuti dopo, l’uomo era già andato via lasciando la valigia sul posto. Poco dopo la polizia ne ha trovata una seconda nelle vicinanze e ha scoperto con orrore che entrambe contenevano resti umani. Immediate le indagini della polizia di Avon e Somerset che ha controllato tutte le telecamere di sorveglianza della zona, individuando un sospetto.

Immagine

Si tratta di un uomo che si sarebbe fatto accompagnare in taxi sul ponte Clifton a Bristol, scaricando le due valige da cui poi sono emersi i resti umani. Gli inquirenti inglesi hanno avviato ora una caccia all’uomo diffondendo una foto del presunto autore del gesto. Si tratta di un uomo descritto come nero con la barba e che al momento dei fatti indossava un cappellino da baseball, jeans neri, una giacca nera, scarpe da ginnastica nere con spesse suole bianche e uno zaino nero. All’orecchio infine un orecchino d’oro.

Exit poll elezioni in Regno Unito 2024: i Labour verso la vittoria con 410 seggi

Il veicolo del tassista è stato già sequestrato e l’autista sta aiutando gli agenti. Le strade attorno al ponte, così come i marciapiedi circostanti, sono state chiuse mentre gli investigatori hanno esaminato la zona palmo a palmo. Gli agenti stanno esaminando i filmati delle telecamere di sorveglianza per ricostruire i movimenti del sospetto ma hanno confermato che si stava dirigendo verso Leigh Woods dopo aver lasciato il ponte.

Intervenuto alla conferenza stampa nel pomeriggio di oggi, il comandante in capo della polizia di Bristol, Vicks Haywood-Melen, ha chiesto a chiunque riconosca l’uomo di contattare le forze dell’ordine. “Si tratta di un incidente molto inquietante e sono pienamente consapevole della preoccupazione che causerà nelle nostre comunità” ha dichiarato, aggiungendo: “La nostra priorità immediata è localizzare l’uomo che ha portato le valigie sul ponte, identificare la vittima e informare i suoi familiari più prossimi”.



Sorgente ↣ :

Views: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*